Hillenbrand Carole, Islam : una nuova introduzione storica

Torino : Einaudi, 2016.

Sei in TERMINUS

Torino : Einaudi, 2016.
 Monografie Pubblicato il 07/02/2018
Solo chi possiede una conoscenza approfondita di ogni dettaglio di questo vasto panorama può ambire ad affrontare un’opera che ne renda conto, e Carole Hillebrand – docente britannica di Storia islamica, prima persona non musulmana a ricevere il premio King Faisal per gli studi islamici – ha portato a termine la sua impresa con successo avendo avuto modo, nel corso della sua lunga carriera accademica, di approfondire i più remoti aspetti del mondo dell’Islam. Nei dieci capitoli del libro presenta sinteticamente, ma esaustivamente, sia i più importanti eventi storici (in particolare il periodo della vita di Maometto e quello dei primi secoli, in cui si dispiegò l’impero islamico e si delinearono le principali ramificazioni dottrinali), sia gli aspetti principali del credo e delle sue pratiche, per concludere con uno sguardo sul presente e sulle sfide che attendono il futuro. Ogni questione viene affrontata nella sua storicità e nei suoi aspetti più problematici, cercando di portare all’evidenza quanto se ne percepisce in Europa e ciò che realmente significa per la maggior parte dei musulmani. Soprattutto, di ogni concetto viene illustrato il modo in cui si è giunti a elaborarlo da un punto di vista islamico, grazie all’opera instancabile di generazioni di studiosi, protrattasi per secoli: il che consente di aprire gli occhi a quanti, non solo tra i non musulmani ma anche tra i fedeli dell’Islam, pensano di avere a che fare con una serie di norme codificate da sempre e perciò stesso immutate e immutabili.

http://www.bcr.puglia.it/SebinaOpac/.do?sysb=CRP&idopac=FOG1092405