Zonca Elena Valentina, Stranieri "invisibili". Riflessioni comparative in tema di diritto al lavoro e integrazione sociale dei migranti

 

Sei in TERMINUS

 Articoli di riviste Pubblicato il 27/12/2018
L'articolo analizza in prospettiva comparata le diverse forme dell'“invisibilità giuridica” dei migranti nell’accesso al lavoro e ai diritti tra Costituzione e diritto dell’immigrazione. La condizione dei lavoratori stranieri “invisibili”, ossia i sans papiers o i migranti che, seppur regolarmente soggiornanti, svolgono occupazioni precarie e a rischio di sfruttamento in settori quali quello domestico o in agricoltura, permette di riflettere criticamente sulla logica normativa alla base del diritto degli stranieri in Europa, che configura il lavoro come veicolo principale di integrazione e accesso ai diritti.


https://www.rivistaaic.it/it/rivista/ultimi-contributi-pubblicati/elena-valentina-zonca/stranieri-invisibili-riflessioni-comparative-in-tema-di-diritto-al-lavoro-e-integrazione-sociale-dei-migranti