Da Rold Vittorio, Turchia al voto, potrĂ  l'opposizione battere il partito di Erdogan?

"Il Sole 24 ore", 8 giugno 2018.

Sei in TERMINUS

"Il Sole 24 ore", 8 giugno 2018.
 Rassegna Stampa Pubblicato il 08/06/2018
Può l'opposizione turca battere l'Akp di Erdogan al voto politico di giugno o costringerlo ai supplementari del ballottaggio per le presidenziali? La domanda sembra assurda, ma la risposta è meno univoca di quanto possa sembrare in un primo momento. La partita elettorale in Turchia è, per quanto riguarda la maggioranza in parlamento, aperta sebbene molto dipenderà dal risultato incerto del partito filo curdo Hdp, cioè se riuscirà a superare la quota di sbarramento del 10% per entrare in Parlamento. Pochi i dubbi, invece, per una rielezione alla carica di capo dello Stato per Erdogan che potrebbe però subire lo schiaffo di dover ricorrere al secondo turno. Ma vediamo in dettaglio perché ci sarebbero margini per una svolta storica ad Ankara. Dal novembre 2012 sono passati 15 anni di governo ininterrotto da parte dell’Akp, il partito filo islamico del presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan. Ma questa volta l’Akp potrebbe perdere la maggioranza in Parlamento e costringere il presidente Erdogan a un'inaspettata coabitazione sul Bosforo. L’ANALISI Turchia, la linea rossa della libertà di stampa Scopri di più Possibile? Ci sono segnali importanti che il sostegno popolare al partito di Erdogan potrebbe subire un calo a causa della debolezza dell'economia e dell'aumento del deficit delle partite correnti pari ormai al 6% del Pil. I sondaggi, che vanno presi con cautela, segnalano che alle prossime elezioni Erdogan potrebbe essere costretto ad andare al ballottaggio per la carica di presidente e che l’Akp non riuscirà ad avere la maggioranza nel parlamento monocamerale. Ciò creerebbe un quadro politico completamente inedito in cui l’opposizione, all'angolo da quindici anni, potrebbe avere più voce in capitolo per la gestione del potere in Turchia [...]

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2018-06-08/turchia-voto-potra-l-opposizione-battere-partito-erdogan-100406.shtml?uuid=AEu4Rk2E